Novità Decreto Milleproroghe

Evidenziamo alcune variazioni di scadenze in materia di lavoro sancite dal Decreto Milleproroghe.

Spicca in primo luogo, lo spostamento al 1° gennaio 2018 dell'obbligo di assunzione di un lavoratore disabile per le aziende nella fascia 15-35 dipendenti al raggiungimento della soglia dei 15 dipendenti computabili. Rimane l'obbligo di assumenre un disabile alle sedicesima assunzione.

Un altro spostamento di scadenza riguarda il nuovo obbligo di denuncia ai soli fini statistici degli infortuni con assenza di almeno un giorno. Tale obbligo decorre dal prossimo 12 ottobre 2017.

Viene spostato al 2018 l'onere a carico del datore di lavoro di tenuta telematica del Libro Unico del Lavoro presso il Ministero del Lavoro.

Infine, per i collaboratori l'indennità di disoccupazione Dis-Coll, verrà riconosciuta anche alle cessazioni avvenute tra il 1° gennaio e il 30 giugno di quest'anno.

 

Invitaci nella tua azienda per conoscerci meglio e per discutere delle tue esigenze e problematiche.